Acquario di Cattolica

L’Acquario di Cattolica si trova all’interno di edifici risalenti agli anni ‘30 e progettati dall’architetto Clemente Busiri Vici, le cui forme richiamano una flotta navale. La struttura era stata originariamente concepita come colonia marina per ospitare i figli degli italiani residenti all’estero. L’attento restauro conservativo, terminato nel giugno 2000, sotto l’egida della Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici, ha ristrutturato gli edifici e valorizzato tutta l’area, ricca di storia e tradizioni marinare.

L’Acquario, il più grande dell’Adriatico, si estende su un’area di 110.000 metri quadrati, affacciata sul mare, perfettamente integrata nel tessuto urbano di Cattolica e ha a disposizione grandi spazi verdi, fruibili liberamente come parco pubblico (oltre 49.000 metri quadrati). Ospita circa 3.000 esemplari di 400 specie diverse, in oltre 100 vasche espositive.

visita il sito